Chiara Maci è incinta: la notizia della gravidanza dal suo blog personale e dai social network

chiara incintagoogle integrazioneruzzle solidarietasocial networknuovo wattpad youtube

Chiara Maci è incinta, arriva la conferma direttamente dal suo blog personale Era da circa un mese che la notizia di Chiara Maci incinta  girava sui social network e sulle testate di[...]

13 agosto cittadellaspezia.com : Seguici su Google plus! Attualità La Spezia --> Restare in contatto con i lettori ed essere raggiungibili ovunque. E' questo l'obiettivo di CDS che è anche su Google+, social network del colosso di Mountain View. Facebook, Twitter e i social network in generale accorciano le distanze CDS si mette in gioco. Per seguirci anche su Google+ è sufficiente andare sulla pagina 'Città della Spezia' e cliccare 'segui'.

13 agosto Panoramait-HitechEScienza : Google+, ecco l'integrazione con SoundCloud SoundCloud , sito tedesco che permette di pubblicare e condividere musica e audio di ogni genere, è il primo servizio esterno ad aver stretto un accordo di integrazione con il social network di Google. Da alcune ore, inserendo un indirizzo di una pagina di SoundCloud, questo non viene considerato più come un link qualsiasi ma viene riconosciuto da Google+ e, tramite un comodo widget automatico, è possibile riprodurre immediatamente l'audio in un riquadro contenuto nel post. Nell'annuncio ufficiale, pubblicato sul blog di SoundCloud , si legge che la funzione è subito stata sfruttata da alcuni noti musicisti, tra cui i Pearl Jam e Snoop Lion (ex Snoop Dogg), per permettere l'ascolto dei loro ultimi brani. Ma la novità non sarà utile solo a chi fa musica ma in generale a tutti gli utenti che archiviano e condividono materiale su SoundCloud. Il servizio, che in pochi anni è diventato l'equivalente di YouTube o Flickr per l'audio in rete, è infatti utilizzato anche da podcaster, emittenti e così via, che possono ora promuovere le proprie produzioni anche su Google+. In passato, per ottenere un risultato simile, era necessario usare esclusivamente servizi di Google, ad esempio incorporando nel post un video tratto da YouTube, oppure - solo per la musica - approfittare delle brevi anteprime di Google Play, a patto che il materiale fosse effettivamente presente nel catalogo e che non ci fossero problemi con la licenza o divieti di fare embedding. Dopo aver fatto alcune prove posso affermare che l'integrazione tra i due servizi è ben fatta ed è semplice ed immediata da usare. Al momento di creare un nuovo post su Google+ basta scegliere il pulsante "link" e incollare l'url di una canzone o registrazione su SoundCloud. Nel riquadro apparirà il titolo, o disco/brano (se presente su SoundCloud) e un pulsante per avviare la riproduzione. Premendolo, oltre a sentire l'audio, apparirà anche l'anteprima della forma d'onda ed eventuali commenti contestuali.    È possibile usare qualsiasi registrazione, anche non nostra - a meno che non sia privata o ne sia stata disabilitata la condivisione - che potremo condividere su Google+ in post pubblici, privati, verso cerchie e in community. Per trovare facilmente post i primi contenuti audio tratti da SoundCloud si può usare uno dei due tag suggeriti,  e (soprattutto per la musica) #summersound .

13 agosto ansa.it : L'irresistibile contagio dei 'mi piace' Misurato il contagioso effetto dei 'mi piace' nei social network

13 agosto cervelliamo.blogspot.com : ruzzle e la solidarieta' per l'autismo Ruzzle è il gioco che sta spopolando un po' ovunque,sul web,sui cellulari,sui telefonini di nuova generazione , sui social network,come facebook. E' simile allo scarabeo e le sfide sono online, se una persona decide di giocarci dovra' trovare l'avversario da sfidare tra gli utenti online o da una lista di persone da lui selezionate o tra gli amici di facebook. In ogni partita ci sono tre round , in ciascuno dei quali , nel tempo di 2 minuti, bisognera' trovare molte parole (ovviamente di senso compiuto), da comporre con le lettere presenti sulla griglia di gioco. Ad ogni lettera corrisponde un punteggio e le parole devono essere formate dall'unione delle lettere adiacenti tra loro o in senso orizzontale o verticale o diagonale. Ultimamente questo gioco è stato utilizzato non solo per divertimento, ma anche per la solidarieta' e quale luogo migliore se non la spiaggia oltre al sito preposto a cio' ? Andiamo per ordine, prima di tutto per partecipare in entrambe le opportunita' sono necessari solo 3 euro. Per giocare online basta andare sul sito    ,    per conoscere le modalita'; invece per conoscere quali siano le spiagge convenzionate basta andare sul sito  . Questo torneo  solidale è stato organizzato dall'Associazione "Una breccia nel muro" e dall'Ospedale Bambin Gesu', con lo scopo di raccogliere fondi per l'assistenza ai bambini autistici e cio' è stato possibile perche' la Mag Interactive ,societa' che ha creato Ruzzle,ha concesso il suo utilizzo gratuitamente per sostenere questa nobile causa. La gara di solidarieta' si intitola" RUZZLE 4 AUTISM, vinciamo insieme questa partita per l'autismo". Nel mese di luglio si sono iscritte piu' di 150 persone e sono state disputate circa 5000 partite. L'autismo è una patologia che colpisce tanti bambini , l'Associazione "Una breccia nel muro" si prende cura di loro, specialmente di quelli  della fascia di eta'che va dai 2 ai 14 anni , li aiuta tramite percorsi cognitivi e di comportamento e da' sostegno alle famiglie ,insomma crea "una breccia" nel "muro" che esiste tra le persone con autismo ed il mondo che li circonda. "La' dove la vita alza un muro, l’intelligenza apre una breccia." (M. Proust)

13 agosto fanpage.it : Social Network: il boom di Ask.fm

13 agosto bologna2000.com : Facebook: acquista azienda per traduzione parole Adnkronos/Dpa) – Il social network Facebook ha acquistato la societa' Mobile Technologies, fondata nel 2001 e specializzata tra l'altro nel riconoscimento e la traduzione di parole. Mobile Web Technologies, con sede a Pittsburgh (Pennsylvania), ha sviluppato il software "Jibbigo" che traduce istantaneamente parole in un'altra lingua parlata da una persona.Piu' di un miliardo di utenti in tutto il mondo usano Facebook ogni mese, scrive il manager di Facebook Tom Stocky sul web. "Questo acquisto e' un investimento per il nostro prodotto di pianificazione a lungo termine," aggiunge Stucky. Le lingue sono uno strumento importante per le persone che utilizzano i loro dispositivi mobili connessi a Internet, ha aggiunto Stucky, che non ha fornito dettagli finanziari dell'acquisizione.

13 agosto ilsole24ore.com : Facebook va a scuola di lingue ma l'obiettivo potrebbe essere un nuovo «Siri» Il social network di Mark Zuckerberg ha annunciato di aver acquisito Mobile Technologies, società specializzata nelle tradizioni e nel riconoscimento vocale ...

13 agosto Panoramait-HitechEScienza : Il nuovo Wattpad, Youtube della scrittura Wattpad è una startup con sede a Toronto e si è inventata un social network per i novelli scrittori, coloro che hanno nel cassetto il romanzo della vita ma che non riescono a trovare una casa editrice che si lo pubblichi. Grazie alla possibilità data ad utenti amatoriali di promuovere il proprio lavoro, Wattpad è stato già definito come "YouTube della scrittura", in grado di far diventare famosi dei perfetti sconosciuti, un po’ come accade per video virali sulla piattaforma video di Google. L’azienda ha introdotto nella piattaforma una funzione di crowdfunding simile a Kickstarter, chiamata “Fan Funding ” che rende più semplice per gli iscritti sfruttare la loro base di fan per monetizzare il proprio lavoro.Allen Lau, fondatore e CEO di Wattpad ha detto durante un’intervista come similmente a Kickstarter e Indiegogo anche sulla sua piattaforma sia possibile pubblicare informazioni e descrizione dei progetti personali, anche con foto e video. Non mancano i premi per gli investor maggiori come la possibilità di vedere il proprio nome associato a quello del personaggio di un libro o dediche speciali all’interno del lavoro.Wattpad sembra stia prendendo piede velocemente: uno degli iscritti ha già raggiunto l’obiettivo di 5.000 dollari prima che il programma di lancio fosse ufficialmente presentato. Nonostante le similitudini con parenti vicini come Kickstarter, lo stesso Lau ha affermato che alla base vi è una differenza fondamentale tra la sua creatura e le altre che si basano sul crowdfunding. “Su Kickstarter – ha detto – è necessario, quasi sempre, coinvolgere un vasta fetta di parenti e amici per portare alla luce un progetto, oppure creare un video che coinvolga anche finanziatori stranieri. Ma nel nostro caso la psicologia che è dietro Wattpad è molto diversa, noi chiediamo ai lettori di tutto il mondo di unirsi per realizzare progetti editoriali interessanti, una scommessa da cogliere al volo”.Il vantaggio è che Wattpad, nato come social network, presenta già una base di iscritti rilevante. La conversione in sito di crowdfunding è stata più semplice del previsto grazie ad un sito già conosciuto e apprezzato per la sua presenza nel mondo dell’industria culturale self-made. Alcuni membri di Wattpad hanno già decine di migliaia di seguaci e la nuova funzione di finanziamento non fa che rendere più semplice attingere alla risorsa economica del che ci siano nuovi modelli per lo sviluppo di contenuti, con numerosi punti di interazione per l’accesso ai finanziamenti - ha detto Lau – ad esempio gli scrittori che hanno cominciato una serie di racconti potrebbero interpellare la loro base di fan per avere un sostegno e continuare con la parte successiva della serie. Crediamo che sia più difficile per Kickstarter o Indiegogo fare questo tipo di ragionamento perché la maggior parte degli investor non ha un rapporto preesistente con i creatori dei vari progetti”. Segui @Connessioni 'script', 'twitter-wjs'); 

Altre notizie su HITECH
dinoEvolvi il tuo modo di rimanere informato con Rimagina.
Scopri di più